Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

LIBERA - Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE
Testata per la stampa

Contenuto della pagina

 
  1. Alziamo la bandiera della pace
    In queste ore drammatiche per gli abitanti della terra in cui convivono i popoli israeliano e palestinese avvertiamo tutta l'impotenza delle parole. Sembrano sterili e inutili, vuote, stanche. Ma nello stesso tempo comprendiamo quanto sia urgente che ciascuno si scuota di dosso la polvere dell'indifferenza e offra il proprio contributo perché si ponga fine ad ogni violenza, perché non sia la vendetta ad avere l'ultima parola, si fermino immediatamente le rappresaglie, i raid, il lancio di razzi e piuttosto si ponga mano alla costruzione della pace fondata nel dialogo, nel reciproco riconoscimento e nella convivenza di due popoli in quel lembo di terra.

     
 

[17/07/14] #zeroscuse, subito l'approvazione del pacchetto anticorruzione
L'appello di Libera a Governo e Parlamento:"Calendarizzare ora. Si sta solo perdendo tempo". La campagna Riparte il futuro, sostenuta da oltre 530mila firme, chiede al presidente del Senato Grasso e ai capigruppo di sbloccare l'iter del pacchetto.

 

[16/07/14] Roma: L'etica libera la bellezza
Il 28 luglio ricorre l'anniversario degli attentati di San Giovanni in Laterano e San Giorgio al Velabro, Libera sta organizzando, presso il museo etrusco di Villa Giulia, una serata commemorativa sulle stragi che hanno colpito l'Italia nel 1993.

 
 

[14/07/14] E!STATE LIBERI 2014
Migliaia di volontarie e volontari provenienti da diverse regioni d'Italia e del mondo scelgono ogni anno di fare un' esperienza di volontariato e di formazione civile prendendo parte ai campi di lavoro sui terreni confiscati alle mafie e gestiti dalle cooperative sociali di Libera Terra.

 

[15/07/14] Premio Pio La Torre - VI Edizione
L'obiettivo del Premio è quello di mantenere viva la memoria di Pio La Torre, tramandando alle nuove generazioni la storia e l'impegno di un uomo battutosi per la lotta alle mafie fino a perdere la vita, insieme al suo collaboratore Rosario Di Salvo, nel tragico attentato del 30 Aprile 1982.

 
 

[13/07/14] Summer School Organized Crime 2014: Ecomafie
Milano, presso la Facoltà di Scienza Politiche dall'8 al 12 settembre. Un appuntamento formativo atteso ogni anno dalla comunità scientifico-civile per la prima metà di settembre. Cinque giorni full time per approfondire un tema cruciale e di frontiera in materia di Organized Crime.

 

[10/07/14] Libera: "Dati che fotografano un catastrofe sociale : la politica esca dai tatticismi e si lascia guidare dai bisogni delle persone"
La nota dell'Ufficio di Presidenza di Libera nel commentare i dati dell'Istat sulla Povertà nel nostro paese .

 
 
 
 
 
 
 
.
 
 
.
 
.
 
 

Comunicati

  1. Libera Biella sui sequestri preventivi nel Biellese

    Il sequestro preventivo, nella zona di Vallemosso, di beni del valore di circa 700.000 euro, riconducibili a due fratelli indagati per associazione mafiosa, conferma, anche per la nostra Provincia, quanto emerso dall'operazione Minotauro del 2011 e dagli esiti dei processi a questa collegati: la 'ndrangheta è presente in tutto il territorio piemontese.

  2. Cerignola: tornano i campi di volontariato di Libera su beni confiscati alla mafia

    Puntuali come l'estate tornano i campi di volontariato di "E!State Liberi!" organizzati da Arci, CGIL, Spi Cgil, Flai Cgil e Libera. 

  3. La prigione dei giudici | La vera storia dell'Asinara

    Nell'agosto del 1985 Falcone e Borsellino, minacciati dalla mafia, vennero costretti all'esilio con le famiglie sull'isola del Diavolo. E anche per loro quel paradiso fu un inferno. Articolo di Attilio Bolzoni su Repubblica | 20 luglio 2014