Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

LIBERA - Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE
Testata per la stampa

Contenuto della pagina

  1. DDL Anticorruzione diventa Legge. Libera: "Una riforma che non poteva più attendere ma da completare"
    Una riforma che non poteva più attendere ma da completare: più nettezza per rescindere i legami tra mafia, corruzione e politica. Un testo che presenta aspetti positivi ma lacunoso in altri. Finalmente torna a essere perseguibile penalmente il falso in bilancio senza prevedere soglie e con la procedibilità d'ufficio, ma sarebbe stato bene accogliere l'emendamento che innalzava fino a sei anni le pene per le società non quotate, per permettere le intercettazioni.

     
 
 
 

 

Un'estate diversa con i campi di E!State Liberi

Piu' di settemila posti disponibili per i volontari, 51 campi sui beni confiscati alle mafie, 264 settimane complessive di formazione, 13 regioni coinvolte.  E non solo sud ma anche Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Veneto, Lazio. Con E!state Liberi, i campi di volontariato e formazione sui beni confiscati alle mafie promossi da Libera, prende il via la stagione estiva all'insegna della corresponsabilita' e dell'impegno contro le mafie e la corruzione. Fino a novembre, ragazzi, studenti, giovani e adulti, gruppi da tutta Italia e dall'Europa potranno partecipare ad un'esperienza di impegno civile con i campi di volontariato sui terreni e beni che una volta appartenevano ai boss delle principali organizzazioni criminali.

 
 

 

Contro privilegi e corruzione un reddito di dignità

 
.

La povertà è la peggiore delle malattie in senso sociale, economico, ambientale e sanitario, che colpiscono il paese. E' necessario rimettere lotta alle povertà e welfare al centro dell'agenda politica per costruire una risposta a problemi che riguardano la dignità e la libertà delle persone, di fronte alle diseguaglianze che aumentano, a una povertà fuori controllo, con milioni di cittadini coinvolti, una crisi economica che vede il rafforzamento dell'economia criminale e del potere delle mafie. Essendo già alcuni disegni di legge in discussione al Senato, chiediamo che in 100 giorni venga calendarizzata, discussa e approvata in aula l'istituzione del Reddito minimo o di cittadinanza. Leggi tutto.
 
Firma subito per chiedere al Parlamento di approvare subito una legge per il reddito minimo o di cittadinanza.
 
Abbiamo scritto una lettera a deputati e senatori italiani per chiedere un impegno concreto: impegnarsi per raggiungere una maggioranza parlamentare che consenta l'approvazione di una buona legge sul reddito minimo o di cittadinanza.Ecco l'elenco dei parlamentari che hanno aderito.

 

 

[22/05/15] Etica, trasparenza e legalità nelle Aziende Sanitarie
Il 10 e 11 giugno la Federazione Italiana delle Aziende Sanitarie e Ospedaliere, e la rete Illuminiamo la Salute, promossa da Libera, Avviso Pubblico, Coripe e Gruppo Abelea Roma, organizzano un evento nazionale su "Etica, trasparenza e legalità nelle Aziende sanitarie".

 

[22/05/15] Accoglienza: le soluzioni pericolose
E' con sempre più forte preoccupazione che le associazioni, gli avvocati, i giornalisti, le realtà territoriali che compongono la campagna LasciateCIEntrare registrano le "soluzioni" che vengono decise ed adottate dal nostro Governo.

 
 

[20/05/15] Memoria e impegno
Sono trascorsi 23 anni da quel 23 Maggio a Capaci, quando l'ordigno nascosto dalla mafia sotto il manto dell'autostrada, su commissione di potenti mandanti rimasti ancora nell'ombra, spense la vita di Giovanni Falcone, di sua moglie Francesca, degli agenti di scorta Di Cillo, Montinaro, Schifani. Vogliamo ricordare quella data, quei volti e quelle storie attraverso le tante iniziative organizzate nel Paese.

 

[26/03/15] Uniscoday è il tour di Libera "Università e ricerca"
E' partita ad aprile UNISCO, una giornata in ogni regione in cui Libera Università incontra i territori e le Università per raccontare il passato, lavorare sul presente e immaginare insieme il futuro di Libera con gli atenei italiani.

 
 

[14/05/15] Terra Terra | Dentro e fuori Rebibbia
Dentro e fuori Rebibbia, proposte formative e lavoro. Incontro di chiusura del progetto didattico interdisciplinare della Casa Circondariale Femminile di Rebibbia. Appuntamento il 27 maggio 2015 dalle 9:00 alle 14:00 pin via Bartolo Longo 92, Roma.

 

[11/05/15] Pizzeria Wall Street: nuovo bando del Comune di Lecco
E' disponibile sul sito del Comune di Lecco il nuovo bando, con scadenza il 25 maggio, per l'assegnazione del bene immobile confiscato alla 'ndrangheta nel Comune di Lecco e ristrutturato, dopo un lungo periodo di abbandono, per dare concretezza a un progetto di economia sociale e di promozione culturale. 

 
 

[05/05/15] Electionday 2015: al via nuova sfida di Riparte il futuro, campagna di Libera e gruppo Abele
Chiediamo candidati trasparenti, che dimostrino online, rendendo disponibili a tutti, sul sito di Riparte il futuro, le principali informazioni sulla propria vita professionale, economica, giudiziaria e i potenziali conflitti d'interesse personali e famigliari. Al di là degli slogan delle campagne elettorali, questi sono i fatti che i cittadini vogliono e devono conoscere per poter votare liberamente.
 
>>>>>> FIRMA LA PETIZIONE

 

[05/05/15] Da venti anni insieme per chiedere verità e giustizia. E tu da che parte stai?
Abbiamo bisogno della partecipazione di tutte e tutti perché siamo convinti che la volontà, la determinazione e la forza per condurre e vincere questa battaglia ci siano e debbano manifestarsi con continuità, per dare coraggio a chi è più esposto, sostegno a chi si impegna, formazione e informazione a chi non sa.

 
 
 
 
 
 
 
.
 
.
 
.
 
.
 
.
 

Comunicati

  1. Legalita': don Ciotti a studenti Nuoro, no all'omerta'

    (ANSA) - NUORO, 21 MAG - Un ragazzo di 19 anni ucciso ad Orune, un ventottenne scomparso a Nule, minacce e attentati a sindaci, il Nuorese sempre piu' terra di frontiera sotto l'aspetto della legalita'. E di legalita' si e' parlato oggi a Nuoro nell'Istituto "Francesco Ciusa", con don Luigi Ciotti che ha dialogato con gli studenti in un convegno promosso dalla Questura di Nuoro.

  2. "Ho toccato il fondo, riparto da lì"

    Il marciatore, campione olimpico di Pechino 2008, reo confesso per doping, si racconta "Non so quando potrò gareggiare di nuovo. Anche io pensavo che chi ha barato lo rifarà, perciò ho scelto la trasparenza". Famiglia Cristiana | Elisa Chiari n° 21 | 2015

  3. Atletica in lutto : morta la campionessa di marcia Annarita Sidoti, il ricordo di Libera

    Ciao Annarita ci hai lasciato questa mattina dopo una lunga battaglia che non ti ha permesso di sconfiggere l'avversario piu' pericoloso che hai incontrato nella vita. Sei stata una bella persona ed una splendida atleta.