Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise PÓgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

LIBERA - Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE
Testata per la stampa

Contenuto della pagina

L'impegno e la formazione di E!State Liberi, pronti a scendere in campo?

 
  1. Estate 2016: campi di impegno e formazione sui beni confiscati alla mafie

    E!State Liberi! Ŕ la rappresentazione pi¨ efficace della memoria che diventa impegno, Ŕ il segno tangibile del cambiamento necessario che si deve contrapporre alla "mafiositÓ materiale e culturale" dilagante nei nostri territori.

     
 

 

[02/05/16] Officine Libere prosegue il suo percorso
Venti tappe, tre mesi di tour in tutta Italia, con il coinvolgimento di oltre 500 giovani impegnati in 150 ore complessive di progettazione partecipata. Tante le idee innovative da realizzare nel 2016 per un diverso modello di sviluppo locale, con un occhio all'innovazione e al protagonismo giovanile, dentro e fuori la rete di Libera. 

 

[02/05/16] Brasile: il diario fotografico di Giramondi & Atrevete!Mundo
Dal 23 aprile al 6 maggio 2016 in Brasile si sta svolgendo Giramondi &  Atrevete!Mundo  - I Viaggi della Memoria e dell'Impegno di Libera. Le giornate a Rio De Janeiro

 
 

[29/04/16] In ricordo di Pio La Torre
Il 30 aprile 1982 a Palermo furono ammazzati Pio La Torre ed il suo amico Rosario Di Salvo. Pio La Torre ha legato la sua storia alla storia delle lotte per la terra dei contadini poveri siciliani, a quelle per una Palermo che si affrancasse dallo strapotere mafioso, alla definizione di una strategia per lo sviluppo sostenibile della Sicilia e, su scala nazionale, al suo impegno contro la mafia.

 

[29/04/16] Sospensione cooperazione con la campagna Riparte il futuro e rilancio attivitÓ di Libera su lotta alla corruzione
Cari coordinatori regionali e provinciali e cari referenti di presidio, vi informiamo che dopo 3 anni di impegno sul fronte della lotta alla corruzione tramite la campagna Riparte il futuro, l'azione di Libera e Gruppo Abele per il 2016 sui temi va a rinnovarsi. Da oggi infatti, la campagna Riparte il futuro prende una strada a sÚ, indipendente da quella delle due associazioni che l'hanno fondata e promossa.

 
 
 
 

Libera il tuo 5X1000

 
.
 

 
 
 
 
.
 
.
 
.
 

Comunicati

  1. Il 2 maggio a Roma: Una giornata per la libertÓ di espressione e i diritti umani

    Articolo 21, con FNSI, UsigRai, RSF Italia e Amnesty International Italia, e con la partecipazione di tante reti e associazioni, sta organizzando a Roma per lunedý 2 maggio, vigilia della Giornata mondiale per la libertÓ di stampa, una maratona di sit-in davanti alle ambasciate di alcuni paesi verso i quali giÓ nei mesi scorsi le nostre organizzazioni si sono impegnate per  chiedere conto di censure, arresti e leggi liberticide.

  2. La lezione di don Ciotti

    Sete di potere, egoismo, ingiustizia: sono tre delle parole che don Luigi Ciotti usa per collegare due crisi, quella ambientale e quella etica, di cui parlerÓ stasera alle ore 21 per il secondo evento del Trento Film Festival ( presso l'Auditorium del Santa Chiara ) assieme al climatologo Luca Mercalli.

  3. Il presidente della Camera Boldrini a Masseria Canali il Primo Maggio

     Giornata del lavoro, ma anche del lavoro che non c'Ŕ, di quello che sfrutta e di quello che uccide. SarÓ un Primo Maggio diverso dal solito quello che si svolgerÓ a Brindisi su iniziativa della Flai Cgil regionale e provinciale. Se non altro per la presenza garantita dalla presidente della Camera, Laura Boldini, che ha espresso la volontÓ di incontrare i familiari delle vittime del caporalato. L'appuntamento Ŕ stato organizzato a Masseria Canali, in agro di Mesagne, struttura confiscata ad un boss della Sacra Corona, affidata in gestione a Libera Terra e restituita alla comunitÓ tutta.