Testata per la stampa
 
  1. Contenuto della pagina
  2. Menu principale di navigazione
  3. Menu di sezione
  1. rss |
  2. English page Page en langue francaise Pàgina en espanol |
  3.  
    |
  4. scrivi |
  5. mappa |
  6. Versione ad Alto Contrasto Dimensione del testo: Normale Dimensione del testo: Grande

LIBERA - Associazioni, nomi e numeri CONTRO LE MAFIE
Testata per la stampa

Contenuto della pagina

 
 

 

Un'estate diversa con i campi di E!State Liberi


Piu' di settemila posti disponibili per i volontari, 52 campi sui beni confiscati alle mafie, 266 settimane complessive di formazione, 13 regioni coinvolte.  E non solo sud ma anche Lombardia, Piemonte, Emilia Romagna, Marche, Umbria, Veneto, Lazio. Con E!state Liberi, i campi di volontariato e formazione sui beni confiscati alle mafie promossi da Libera, prende il via la stagione estiva all'insegna della corresponsabilita' e dell'impegno contro le mafie e la corruzione. Fino a novembre, ragazzi, studenti, giovani e adulti, gruppi da tutta Italia e dall'Europa potranno partecipare ad un'esperienza di impegno civile con i campi di volontariato sui terreni e beni che una volta appartenevano ai boss delle principali organizzazioni criminali.

 
 
 

 

[28/07/15] Aperte le iscrizioni per le scuole regionali GIA' | "Giovani InnovAzioni"
Dal 07 settembre partono le scuole regionali di Libera "Già - Giovani InnovAzioni" in sei diverse regioni italiane. Giunte al terzo anno consecutivo di programmazione, sono divetante un momento fondamentale per il settore della formazione e delle politiche giovanili, come momento di riflessione e condivisione, oltre che di sviluppo di nuove idee di cambiamento.

 

[28/07/15] L'Università Itinerante nella terra di Mafia Capitale
Si sta tenendo dal 26 luglio al 2 agosto la quinta edizione dell'Università itinerante. Sede e centro delle attività: Ostia, luogo esemplare di "Mafia Capitale", punto di maggiore sviluppo e radicamento del sistema corruttivo-criminale illuminato dalle ultime inchieste della Procura di Roma.

 
 

[28/07/15] R!EState Liberi! Il cambiamento continua...
L'esperienza di E!State Liberi diventa motore straordinario di cambiamento per i territori di origine se dal giorno dopo la fine del campo si sceglie di "Restare Liberi", continuando l'impegno nella scuola, nell'università, nei luoghi di lavoro per realizzare insieme un cambiamento reale, credibile, tangibile.

 
Foto di Pietro De Fazio

[20/07/15] Roma: IV campo di mediattivismo
Dal 12 al 19 luglio a Corviale (RM) presso la struttura di Calciosociale si è svolto il quarto campo di volontariato e mediattivismo di Libera. Negli incontri di formazione i volontari sono stati formati e preparati sulle tecniche e gli strumenti utili alla comunicazione multimediale in questa fase di evoluzione delle tecnologie. L'approfondimento è stato dedicato a Mafia Capitale e al radicamento delle mafie a Roma.
Qui di seguito alcuni materiali prodotti dai ragazzi e con i ragazzi.

 
 
 
 
 
 
 
.
 
.
 
.
 
.
 
.
 

Comunicati

  1. Le scuole estive di innovazione sociale di Libera in Sicilia

    L'associazione Libera, in partenariato con gli atenei universitari di Palermo e di Catania, dal 20 al 26 settembre promuove due scuole estive di alta formazione per l'innovazione sociale e la progettazione partecipata

  2. La memoria come risorsa per il futuro e i ragazzi delle periferie come testimonial

    Al Cortile Platamone il momento conclusivo delle celebrazioni per ricordare il commissario ucciso a Palermo. Da don Ciotti all'orchestra Falcone Borsellino: l'impegno civile per combattere la mafia e l'antimafia di facciata.  Articolo di Sergio Sciacca su La Sicilia | 29 luglio 2015

  3. 29 luglio 1983: a Palermo Cosa Nostra uccide il giudice Chinnici, padre del pool antimafia

    "La liberta non è solo libertà fisica - rispondeva il giudice quando gli chiedevano come fosse vivere sotto scorta - la libertà per cui combatto è un'altra cosa, quella di scelta, di determinazione, quella di poter scegliere il proprio futuro e noi oggi, in Sicilia, ancora non l'abbiamo".