FAQ - Lasciti

Cosa sono i diritti dei legittimari?

La legge stabilisce che ad alcune persone spetti di diritto una parte dei beni del testatore. Nel testamento si può disporre solo in parte del proprio patrimonio. Gli eredi legittimari sono i figli (anche naturali), il coniuge, i genitori. La loro quota non può essere lesa, pena l'impugnabilità delle disposizioni testamentarie. Oltre alle quote spettanti di diritto agli eredi legittimari, il testatore può disporre liberamente dei propri beni.
Il notaio di fiducia potrà consigliare la forma più efficace per sostenere Libera con una disposizione testamentaria correttamente formulata e non soggetta a impugnazioni.

Iscriviti alla nostra newsletter

Rimani informato sulle nostre iniziative e campagne

Ho letto l'informativa sulla Privacy e autorizzo Libera a processare i miei dati personali secondo il Decreto Legislativo 196/2003